Concorso ordinario infanzia e primaria 2020: punteggio aggiuntivo per i laureati in SFP

È stata recentemente pubblicata sul sito del MIUR, in attesa di pubblicazione sulla Gazzetta Ufficiale, la tabella di valutazione titoli del concorso ordinario per infanzia e primaria. Il punteggio aggiuntivo relativo al possesso della laurea in Scienze della Formazione Primaria è stato aumentato da 5 a 7,5 punti rispetto alla tabella titoli del concorso 2016. È un risultato importante, frutto di un lavoro perseverante e di un dialogo costruttivo del Coordinamento Nazionale SFP N.O, sempre in prima linea per la salvaguardia dei diritti di Scienze della Formazione Primaria. Infatti, risulta essere l’unica associazione di categoria, regolarmente registrata dal 2017, che rappresenta i maestri e i futuri maestri laureati. Un miglioramento della tabella titoli non basta per la completa valorizzazione dei laureati, ma restituisce, almeno in parte, dignità professionale a 5 anni di studio accademico e selettivo. La strada è ancora lunga e le proposte dell’associazione, dall’accesso diretto al percorso di specializzazione sostegno didattico, al caricamento del punteggio su entrambe le classi di concorso nelle graduatorie d’istituto, dal concorso ordinario a cadenza biennale e in tutte le regioni a sistemi di reclutamento equi e meritocratici, come una graduatoria permanente straordinaria per tutti gli abilitati, fino alla recente richiesta dell’aggiornamento graduatorie, vertono sulla qualità didattica e sulla rispettabilità professionale del corpo docente.

92 visualizzazioni0 commenti